La reunion dei Genesis

TORONTO, ON – SEPTEMBER 05: (L-R) Musicians Mike Rutherford, Phil Collins and Tony Banks pose before talking about their band Genesis during a press conference before the dress rehearsal of the 20 city North American leg of their “Turn It On Again” tour at the Air Canada Centre on September 5, 2007 in Toronto, Canada. (Photo by Darryl James/Getty Images)

Quando, nel 2011, Phil Collins ha annunciato il ritiro dalle scene le possibilità di rivedere dal vivo i Genesis si sono pressoché azzerate. La notizia del ritorno del cantante e batterista due anni dopo ha riacceso le speranze dei fan. Ora è ufficiale: i Genesis si sono riformati nella formazione a tre. Phil Collins, Mike Rutherford e Tony Banks lo hanno annunciato stamattina al Zoe Ball Breakfast Show in onda su BBC Radio 2.

Il trio andrà in tour e sarà accompagnato dal bassista Daryl Struermer e dal batterista Nicholas Collins, il figlio di Phil (nel tour del 2007 alla batteria c’era Chester Thompson).

La band sta già provando lo show che la porterà nelle arene del Regno Unito in novembre e dicembre e che si chiama ‘The Last Domino?’, come il pezzo di Invisible Touch, ma con un punto interrogativo che lascia intendere che questo potrebbe essere o non essere l’ultimo giro di concerti del gruppo. I biglietti saranno messi in vendita a partire dalle ore 10 di venerdì 6 marzo. Qui sotto le date finora confermate.

23 novembre Liverpool (M&S Bank Arena)
26 novembre Newcastle (Utilita Arena)
29 e 30 novembre Londra (The O2)
2 dicembre Leeds (First Direct Arena)
5 dicembre Birmingham (Utilita Arena)
8 dicembre Manchester (Arena)
11 dicembre Glasgow (The SSE Hydro)